«

»

Gen 08

Stampa Articolo

AUGURI DI CREATIVA FOLLIA!

“E quando ti diranno “Tu sei pazzo”, tu rispondi “sì!”
E ricorda: non sarai mai troppo folle.
Folle è smettere di osare.
Folle è smettere di credere.
Folle è smettere di sperare!”
Anton Vanligt

Auguri!
Parte un nuovo anno e come ad ogni giro di boa, ne approfittiamo per rinnovare i nostri buoni propositi e per ricominciare a correre rinfrancati nello spirito.
Ancora non possiamo sapere cosa ci porterà il nuovo anno, ma possiamo adoperarci affinché la nostra vita ed il nostro lavoro possano portarci sempre più soddisfazioni.

auguri-2016Quest’anno, più che in passato, mi sono ritrovato a riflettere sull’atteggiamento nichilista e pessimista di gran parte delle persone che salutavano il 2016 con grande amarezza, sottolineando fortemente quanto l’anno abbia inciso negativamente sulle nostre vite: dal terremoto al terrorismo, dalla crisi politica alle difficoltà economiche fino ad arrivare ai mille problemi che affliggono quotidianamente le nostre giornate.
Nessuno può mettere in dubbio che si tratti di episodi di vita decisamente disgraziati, ma la nostra risposta non può essere così disfattista!

Vi invito a rileggere una citazione già riportata nel post con il quale ho chiuso il 2015, così bella e di grande attualità che fa bene anche riportarla per intero:

“Mantieni i tuoi pensieri positivi
Perché i tuoi pensieri diventano parole
Mantieni le tue parole positive
Perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti
Mantieni i tuoi comportamenti positivi
Perché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini
Mantieni le tue abitudini positive
Perché le tue abitudini diventano i tuoi valori
Mantieni i tuoi valori positivi
Perché i tuoi valori diventano il tuo destino.”
Mahatma Gandhi

sognareE, quasi quasi, invece di finire questo post, potrei riprendere proprio quello, in cui scrivevo: “Guardiamo avanti con grande positività, perché non è vero che non è possibile fare nulla per cambiare le cose: anche se a piccoli passi, è possibile cominciare a guardare al futuro con sano ottimismo, fissando le priorità e superando gli ostacoli con intelligenza ed umiltà”.

E ancora:
“Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L’audacia reca in sé genialità, magia e forza. Comincia ora!” Johann Wolfgang Göethe

Ecco, vi esprimo il mio più grande augurio per il nuovo anno con le parole di Peter Pan: “Non smettete mai di sognare! Solo chi sogna può volare”

Pur non sapendo a quale lido approderà il nostro blog, nella certezza che continueremo a seguire e ad immergerci nei trend dell’hotellerie e del benessere, i miei buoni propositi per il 2017 passano dal desiderio di volare un po’ di più, di abbandonare didattica e retorica, che spesso condizionano certi argomenti.
Ma questo richiede uno sforzo da parte di tutti: quello di chiudere gli occhi e lasciarsi andare senza limiti, abbracciando le nuove idee con creativa follia!
Nessuna paura di volare troppo alto e restare in un mondo astratto: è solo una questione di approccio diverso attraverso il quale affrontare i problemi quotidiani.

“Il sognatore è un uomo ha i piedi ben fortemente poggiati sulle nuvole”
Ennio Flaiano

steve-jobsParliamo di hotel? Di strutture ricettive in generale? Di centri benessere e SPA? L’invito è lo stesso, perché soltanto attraverso un approccio fuori dagli schemi è possibile veramente raggiungere grandi mete.
Progetti nuovi hanno bisogno di idee nuove, che possono nascere solo se si lascia il modo convenzionale di vedere le cose e ci si abbandona ai propri sogni.

Ultimamente sono stato condizionato da mille cose da fare, da leggere e da scrivere, dal tempo che mancava e da programmi da seguire, e mi sono reso conto che mi è mancata quella leggerezza che, in genere, mi trasporta nel mio mondo parallelo “fatto di visioni, di creatività purissima, di canto, di musica, di fantasia e di bellezza incontaminata” (dal post “Oltre il confine”)

folliaImmergermi in questo mondo, contaminando coloro che vorranno affrontare tutti gli argomenti con piacevole spensieratezza  ma altrettanta serietà di contenuti, nella qualità delle tematiche da affrontare, nella condivisione dei punti di vista di tutti e nella diffusione del pensiero creativo positivo diventa il mio buon proposito per l’anno nuovo.

Lasciamoci andare!

E’ come alzarsi all’improvviso e imparare a camminare senza appoggiarsi a niente. Sembra di essere sospesi nel vuoto, lontani da apparenti certezze: la paura di cadere, i tentennamenti e l’insicurezza sono dietro l’angolo, come il rimpianto di aver lasciato una realtà conosciuta con il timore di non farcela: eppure, sia forte la consapevolezza che questa strada è l’unica per arrivare a correre!

…e a volare!

“Un vincitore è solo un sognatore che non si è mai arreso”
Nelson Mandela


Leggi anche:

Permalink link a questo articolo: http://hoteldesign.org/auguri-2017-creativa-follia-non-smettere-di-sognare/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>